SEO per aziende

Come la SEO può aumentare i profitti di un’azienda

Visibilità ed ottimizzazione: queste le parole chiave che riguardano la SEO, una tecnica molto importante grazie alla quale è possibile ottenere la massima visibilità del nostro sito sulla rete ed il posizionamento migliore tra i motori di ricerca.

SEO per aziendeSEO sta per Search Engine Optimization: si tratta di una tecnica molto efficace che serve per aumentare la visibilità di un sito web, attraverso una serie di strumenti e strategie che, se ben applicati, non solo possono far aumentare la visibilità di un sito ma, di conseguenza, alimentano anche i profitti del sito stesso.

Qualche tempo fa la SEO era una tecnica utilizzata per lo più da gestori e proprietari di siti web individuali, ma al giorno d’oggi si sta comprendendo sempre di più l’importanza di questo insieme di strumenti per aumentare i profitti di un’azienda: infatti, in molte realtà aziendali stanno prendendo sempre più piega i SEO (come questo esperto consulente di Bari) ed i SEM, che rappresentano due figure molto importanti che possono garantire la massima visibilità dell’azienda anche online.

In un mondo in cui ormai attraverso Internet si svolgono centinaia di attività che solo qualche decennio fa avremmo considerato impensabili, è importante che anche le aziende sappiano sfruttare al meglio le potenzialità del mondo del web: ma come la SEO può aumentare i profitti di un’azienda? Vediamo insieme alcune caratteristiche principali della SEO e soprattutto le tecniche e le modalità per fare in modo che un’azienda riceva gradimenti da parte degli utenti (che possono trasformarsi potenzialmente in clienti): infatti, la caratteristica base della SEO per aziende è quella di aumentare i profitti dell’azienda stessa facendo conoscere il più possibile l’azienda (ed i suoi prodotti o servizi) agli utenti e facendo in modo che gli utenti (i lettori) siano spinti a diventare clienti dell’azienda.

Aumentare i profitti di un'azienda con la SEOPrendiamo il caso di un’azienda che vende condizionatori a Milano: sfruttando le tecniche della SEO, ed affidandosi ad un esperto nella Search Engine Optimization, l’azienda può riuscire a posizionare il suo sito web tra i migliori risultati delle ricerche per ‘condizionatori a Milano’, ed attirare quindi il maggior numero di utenti e di lettori che necessitano di acquistare uno di questi prodotti. Ma in che modo un esperto SEO riesce a raggiungere questi risultati ed a fare in modo che l’azienda aumenti i suoi profitti? Vediamo insieme alcune delle tecniche più comuni.

  1. On-page SEO. Si tratta dell’insieme delle attività di ottimizzazione che è possibile effettuare all’interno delle pagine di un sito. Qusto tipo di attività consente di stabilire l’ottimizzazione del codice HTML (e quindi anche della struttura di un sito) e l’ottimizzazione di contenuti ed immagini presenti all’interno del sito stesso: lavorando sulle immagini e sulle keyword è possibile ottenere importanti risultati anche se, ovviamente, è necessario che vi siano altri fattori che influiscano positivamente, come ad esempio il server, l’hosting, il dominio, ed il comportamenti degli utenti sul sito.
  2. Offpage SEO. L’altra attività importante è l’attività off-page, che include tutte le attività di gestione dei link sia in ingresso che in uscita, Questa è solamente una parte dell’attività SEO, l’altra faccia della medaglia è definita di conseguenza “off-page” (o “off-site“) ed è l’insieme di attività di gestione dei link in ingresso (inbound link o backlink) verso un sito, molto importanti per ottenere dei risultati interessanti.

Le tecniche per aumentare la visibilità di un sito web sono tante, ma è importante essere sempre aggiornati e sempre al passo con i tempi: inoltre, è fondamentale che il sito web sia valutato da un esperto che, oltre alle strategie indicate, utilizzerà delle tecniche ancora più specifiche e adatte a migliorare sempre di più la visibilità del sito web (e quindi dell’azienda) con attività come link building, la scelta delle keyword, l’ottimizzazione del codice HTML e dei contenuti.