microlavori per guadagnare online

Fare piccoli lavoretti online per guadagnare

In tempi di crisi trovare un lavoro diventa sempre più difficile. Certo, non è impossibile, ma non è nemmeno la cosa più facile del mondo! Occorre avere una buona dose di fortuna, oltre ad una preparazione ed una formazione che rispecchi le esigenze del datore di lavoro: insomma, non è proprio una passeggiata o un gioco da ragazzi!

Inoltre, ci sono persone che, pur avendo un lavoro, non riescono ad avere un guadagno tale da permettere loro di vivere in tranquillità: e sono proprio queste le persone che, pur avendo un impiego, vanno alla continua ricerca di un secondo lavoro, di un lavoro serale, di un qualsiasi modo per guadagnare arrotondando il proprio stipendio.

microlavori per guadagnare onlineOltre ai lavori che è possibile svolgere per arrotondare, per esempio il cameriere o il barista, la baby sitter saltuaria, o altri tipi di impiego che si possono svolgere in orari che consentono di far combaciare anche le esigenze del primo lavoro, ci sono anche diverse modalità per arrotondare. Sono i piccoli lavoretti online, molti dei quali possono essere praticamente svolti da chiunque! Vediamo insieme quali sono.

  1. I sondaggi online. Più che un lavoro, i sondaggi online rappresentano un mezzo per sfruttare il tempo libero in modo produttivo: infatti, iscrivendosi ad uno o più siti di sondaggi è possibile utilizzare un’ora alla sera, oppure un tot di ore a settimana, per rispondere ai sondaggi che riceviamo via email e per accumulare un po’ di punti che potremo poi convertire in denaro oppure un premi. Alcuni siti consentono di accumulare un tot di punti grazie ai quali sarà possibile riscattare una sorta di buono spesa: un ticket da 10 euro, oppure un buono per la benzina, oppure un buono per acquistare libri online, ecc. Altri siti di sondaggi, invece, a fronte di un numero indefinito di punti, offrono la possibilità di vincere dei premi: si può trattare di premi per la casa, di premi personali, ecc. Il vantaggio di questo piccolo ‘lavoretto’ consiste nell’essere un ottimo metodo per arrotondare qualcosina senza un impegno eccessivo: possiamo rispondere ai sondaggi la domenica sera, il sabato pomeriggio, in pausa pranzo, occupando così tutto il tempo che vogliamo. Lo svantaggio è che con questo tipo di attività non possiamo permetterci chissà cosa: si tratta comunque di uno spunto per arrotondare, ma di certo non ci pagheremo le bollette!
  2. I microlavori online. Questo sì che può essere davvero un ottimo metodo per guadagnare qualcosa! Si tratta di siti internet che offrono dei microlavori che è possibile eseguire ad un prezzo ‘irrisorio’ per l’acquirente, ma comunque accettabile per chi vende il proprio tempo ed il proprio impegno. Questi siti permettono di registrarsi, di creare un proprio profilo e di proporre attività che possono essere svolte a fronte di un guadagno minimo: si trova un po’ di tutto, dalle traduzioni al doposcuola, dal baby sitting al dog ditting, dagli articoli alla creazione di siti web. Rappresenta un ottimo spunto per guadagnare: anche in questo caso, possiamo ritagliarci un nostro personale spazio per guadagnare un tot di denaro al mese, che potrebbe esserci utile per pagare i costi del telefono, della luce, oppure per comprare qualcosa per noi. Un buon esempio è il sito di Fiverr.
  3. I lavori ‘social’. Chi l’avrebbe mai detto, solo qualche anno fa, che prima o poi avremmo raggiunto la possibilità di lavorare grazie ai social? Esistono diversi rimedi per svolgere questo tipo di attività: vi sono, ad esempio, i social media marketing, oppure i social media specialist, che svolgono ruoli di ‘mediatore’ tra l’azienda e l’utenza, offrendo il proprio tempo ed il proprio impegno. Un lavoro di questo tipo può essere quello del gestore di forum o di blog: in questo caso, si tratta di un impiego interessante perché si sta a contatto con la gente, ci si diverte, ed allo stesso tempo si guadagna qualcosina!

I lavoretti di cui vi abbiamo parlato possono essere molto utili soprattutto quando si è giovani e non si ha ancora un proprio stipendio, ma sono tante, sempre di più, le persone che decidono di arrotondare il proprio stipendio dedicando del tempo a questo tipo di attività.

È chiaro che questo tipo di lavoretti non rappresenta un impiego vero e proprio, e per questo motivo occorre comunque essere consapevoli del fatto che si tratta di attività che possono essere temporanee e possono non garantire un’entrata cospicua. Tuttavia, organizzando il proprio tempo nel migliore dei modi, si può comunque affrontare la necessità di avere un secondo lavoro e di arrotondare qualcosa in più a fine mese, anche attraverso queste opportunità. Preferiamo chiamarle opportunità più che secondo lavoro, perché in effetti si tratta di semplici lavoretti che non possono essere sostituiti ad un lavoro serio e di tutto rispetto, ma è comunque un ottimo modo per affrontare le proprie necessità economiche, investendo il proprio tempo libero in qualcosa di più proficuo.

Approfondisci

rispondi alle domande

Metodi per guadagnare: i sondaggi

I sondaggi online rappresentano al giorno d’oggi una delle tante opportunità di guadagno online che il mondo del web ci offre.

Tuttavia, l’attenzione è d’obbligo, perché non tutti i siti di sondaggi sono seri e pagano puntualmente – come invece ci viene fatto credere – e pertanto è molto importante cercare di prestare la massima attenzione alla credibilità che scegliamo di dare ad un sito. Alla fin fine la stessa cosa vale per il casino: anche in questo caso bisogna scegliere bene il sito sul quale giocare.

rispondi alle domandeIl funzionamento dei sondaggi retribuiti è molto semplice: ve ne sono alcuni che offrono l’opportunità di guadagnare denaro – anche se non sono molto diffusi, soprattutto in Italia – ed altri (che sono molti di più) che invece danno la possibilità di ottenere dei punti, che possono essere accumulati e riscattati una volta raggiunta una soglia massima.

I sondaggi sono sicuramente un mezzo semplice per guadagnare online senza dover lavorare e senza dover utilizzare molto tempo: un metodo interessante, che tra i metodi per guadagnare online risulta essere uno dei più efficaci anche se, ovviamente, occorre essere costanti nel tempo e cercare di rispondere a tutti i sondaggi che ci vengono inviati.

Iscrivendosi al sito di sondaggi, quasi sempre ci verrà richiesto di rispondere ad un breve sondaggio iniziale – talvolta non retribuito, ma che altre volte invece da la possibilità di accumulare un bonus in punti – che serve per comprendere le nostre esigenze ed i nostri orientamenti, in maniera tale da offrirci un sempre migliore servizio di ricezione dei sondaggi.

Volta per volta, in base alle necessità del sito, saremo invitati, generalmente via email, a rispondere ad un sondaggio: nell’invito, generalmente viene spiegato sia quanto tempo impiegheremo nella risposta alle domande (e quindi quanto tempo ci chiederà il sondaggio), e quanti punti esso ci permetterà di accumulare.

Il sito, poi, archivia un nostro profilo personale nel quale sono indicati i vari punti che abbiamo accumulato nel corso del tempo, e ad una soglia raggiunta, possiamo riscattarli e chiedere il nostro premio tra quelli indicati. Non voglio qui linkare a nessun sito del genere però, perchè non ne ho ancora trovato uno che sia davvero affidabile al 100%. Quindi ti faccio l’imbocca al lupo e buona ricerca.

Approfondisci

perplesso

Rieccomi con un nuovo tentativo…

Oggi navigando in internet mi sono imbattuto in una pagina riguardante la possibiltà di guadagnare online da casa con un sito di proprietà mia. Rapidamente e con poco apprendimento. Il sito in questione è  jfactor,ma ce ne sono altri simili,  e trovi anche info qui, sullo stesso argomento del guadagno.  Forse dovrei sfruttare il tempo che passo a casa nel pomeriggio, visto che non faccio molto sport, tranne che per la partita settimanale a calcetto. Allora mi son detto, perchè non provarci.
Puoi iniziare a guadagnare con un blog sin da subito, da solo, senza accumulare anni di esperienza- Certo, prima il sito ti serve crearlo, e per questo puoi trovare qui maggiori informazioni,  è sempre lo stesso sito di prima, spiega abbastanza bene. A me è però non servito perchè questo sito non l’ho nemmeno fatto io! Ci scrivo solamente, me lo son fatto fare dal proprietario di JFactor, che ho linkato qui sopra 😛

perplessoIl mio timore è che sia tutta una truffa. Sennò questo metodo secondo me va bene per arrotondare un pochino.  Però non so, mi sembra un po’ facile, ma in fondo interessante. Purtroppo non potrò dirti che fra 2-3 mesi come va questo progetto, perchè bisogna attendere un po’ prima di avere risultati.
In pratica secondo sto ragazzo io creo un blog, poi aumento il numero di visitatori con le sue tecniche.  Poi tramite collegamenti ipertestuali collego il blog ai vari social network come facebook, twitter, ecc.
Una volta diffusa la popolarità si riesce anche a guadagnare un po’, a seconda del numero di visite.
Comunque questo ragazzo stesso dice che serve impegno e precisione per non rimanere delusi, altrimenti è meglio dedicarsi ad altro. Sono un po’ indeciso ancora a dire il vero…

Comunque, una volta che hai tante visite  metti delle pubblicità per vendere prodotti.

Questo è un’esempio di come si può monetizzare il proprio operato semplicemnete, non male. Anzi devo mettere anche su R-Milk i banner pubblicitari.

Anche perchè poi i sondaggi sono solo delle fregaturae, ne ho già parlato qui. Cioè, l’iscrizione ai sondaggi è spesso gratuita, ma poi soldi non ne arrivano. E quanto cazzo di tempo ho perso dietro a ste cose!

Vabeh, vedremo quest’altro tentativo…

Approfondisci

ragazzi di domenica

Sfruttiamo le Domeniche!

Ciao a tutti!
Oggi mi voglio soffermare su qualcosa che, a me ed ai miei amici, consente di trascorrere il tempo libero divertendosi, ed anche sperando di guadagnare qualche soldino!
Inizio col dire che in quanto minorenne, non mi è consentito di utilizzare alcuni tipi di guadagno online: per esempio, non posso iscrivermi ad un sito di casinò online perché non ho ancora l’età per giocare in maniera legale, e pertanto i siti seri non mi consentono l’iscrizione. Anche se ne ho già parlato qui.
Inoltre, ho provato altre modalità di guadagno ma, sinceramente, non mi hanno fornito il guadagno che speravo: ho tentato con le opinioni online e con i sondaggi online, ma nella maggior parte dei casi mi sono ritrovato ad aver perso tempo, se non nell’iscrivermi, almeno nel rispondere alle domande per dei punti e dei bonus che non sono mai arrivati.
Allora, visto che sia io che i miei amici siamo appassionati di metodi di guadagno online, ed essendo minorenni non possiamo sfruttare le tante metodiche di cui si parla spesso, abbiamo pensato di sfruttare una delle nostre più grandi passioni, il calcio, per ottenere qualche gruzzoletto.

ragazzi di domenica
In che modo?
Semplicemente ci riuniamo la domenica mattina davanti al computer, prima che inizino le partite del campionato, facciamo il punto della situazione e scommettiamo sulle squadre che giocheranno quel giorno. Tendenzialmente trascorriamo quasi tutta la domenica insieme in questo modo, perché poi, nel pomeriggio, spesso guardiamo insieme le partite del campionato, e scommettiamo sulle squadre che secondo noi meritano di vincere o che pensiamo possano vincere: una sorta di Totocalcio che però funziona solo tra di noi, che siamo amici e sfruttiamo questo metodo quasi come fosse una Tombolata insieme.
Questi nostri incontri avvengono a casa di uno di noi, a turno: in questo modo, uniamo l’utile al dilettevole perché prima di tutto sfruttiamo il nostro tempo libero divertendoci, visto che siamo tutti dei grandi appassionati di calcio, manteniamo i contatti e rafforziamo la nostra amicizia, e poi cerchiamo di guadagnare qualche soldino con le scommesse.
Certo, bisogna chiarire prima di tutto che non è un metodo di guadagno vero e proprio, perché non si guadagna chissà cosa, però, visto che ancora non ci è consentito di provare altre possibilità di guadagno, mi sembra proprio che questo possa fare al caso nostro!
In futuro, quando mi sarà possibile, sicuramente tenterò anche altre strade per il guadagno online: sono fermamente convinto che Internet sia il futuro, e non lo dico solo per quel che riguarda le grandi possibilità che esso ci offre con la comunicazione, ma anche sotto molti altri aspetti, prima di tutto di tipo lavorativo e professionale.
Per il momento, mi diverto con i miei amici e mi alleno con le scommesse: quando diventerò maggiorenne, magari potrò andare a scommettere per davvero, non dimenticherò di consigliare ai lettori del mio sito!

Approfondisci

BXP52527

Quanto Puntiamo?

Ciao a tutti!

Oggi vi voglio parlare di una possibilità di guadagno che sembra una tra le preferite da molte persone: il casinò online.

Inizio subito col dire che, essendo io minorenne, non mi è permesso, purtroppo, giocare al casinò e pertanto non posso dare dei giudizi onesti sulla serietà di questi giochi: tuttavia, conosco molte persone che hanno provato a giocare e se alcune di loro hanno ottenuto qualche guadagno, molte altre non sono riuscite a raggiungere questi risultati. Purtroppo la stessa cosa vale per le scommesse, ma come ho detto qui, ho trovato la soluzione coi miei amicir-milk!!

Insomma, se siete indecisi sull’iscrivervi o meno ad un sito di casinò online, molto probabilmente non siete nel posto giusto perché non avendo diretta esperienza, non posso dare dei consigli precisi su strategie di gioco, su come guadagnare di più, ecc.

Mi sento però di spezzare una lancia in favore di questo tipo di strategia di guadagno online: se siete minorenni, come me, diffidate dei siti che vi promettono di farvi giocare lo stesso e di farvi guadagnare del denaro, perché oltre a non essere legale, può essere anche pericoloso entrare in certi giri, in quanto potreste trovarvi, vostro malgrado, di fronte ad una truffa bella buona.

Quando vi iscrivete ad un sito di casinò online, infatti, per farvi procedere con il gioco vi è richiesto un documento di identità: questo significa che non potete barare e che se, come me, siete minorenni, non potete iscrivervi almeno fin quando non abbiate raggiunto la maggiore età.

BXP52527A me non è stato consentito di provare questo metodo di guadagno, tuttavia, diversamente da quanto viene spesso detto, non credo che il casinò non sia qualcosa da condannare: non si tratta di metodi demoniaci di finto guadagno perché – e ne sono fermamente convinto anche in base a quanto mi è stato riferito dai miei amici che ci giocano – se il gioco viene fatto in maniera limitata, facendosi accompagnare dal buon senso, non è detto che si sbagli.

Pur non potendo fare alcun tipo di riferimento alla mia situazione – perché, come vi ho detto, non mi è consentito giocare essendo io minorenne – posso dire che il casinò online ha due vantaggi: il primo è quello di consentire a tutti, anche a chi non abita in un luogo in cui ci siano fisicamente casinò – di provare a giocare, almeno una volta nella vita; il secondo è quello di permettere a tutti – purché con metodi legali e rispettando la legge – di guadagnare qualcosina divertendosi e giocando.

Attenzione, però: come recitano molti siti seri di casinò online, non bisogna farsi fregare da chi millanta facili guadagni e non bisogna farsi istigare dalla facilità e dalla velocità di guadagno.

Bisogna giocare con coscienza, utilizzando prima di tutto il buon senso ed il cervello! Altrimenti si rischia la dipendenza come viene detto qui.

Qualche esempio? Se state vincendo, provate a fermarvi e non continuate a giocare ad oltranza, e lo stesso vale se state perdendo: sia nel primo che nel secondo caso dovete cercare di mantenere intatta la quota iniziale che avete investito, in maniera da evitare di perdere tutti i soldi o di farsi contagiare dalla febbre del gioco.

Approfondisci